Movida, nuovo fronte in centro Como

Gli eccessi del popolo della notte –  Intanto i commercianti si lamentano per lo stato in cui trovano le vetrine
Segnalati episodi di spaccio. La Circoscrizione: «C’è apprensione»
Dopo via Piadeni, si apre un altro fronte di eccessi da movida. Roberto Salvio, portavoce del comitato dei residenti di piazza Mazzini, torna a denunciare la rumorosa presenza di nottambuli in centro storico. «Alcuni commercianti si lamentano per lo stato pietoso in cui trovano le vetrine dei negozi», dice. E intorno alla chiesa di San Donnino vi sarebbero segnalazioni di piccolo spaccio. «È una situazione che crea apprensione», conferma Massimo Mascetti, presidente della Circoscrizione Como centro.
Leggi l’articolo di Barabesi in PRIMO PIANO

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.