Musica nell’incanto della Tremezzina per il LacMus Festival

LacMus-Festival a villa Balbianello

Da mercoledì 19 a domenica 23 agosto torna LacMus Festival, la rassegna estiva internazionale che si tiene a Tremezzina, sul Lago di Como. Il 19 agosto, a Villa Carlotta, è in programma una “maratona pianistica” in tre parti (alle 11, alle 19 e alle 21.30) in omaggio ai 250 anni dalla nascita di Ludwig Van Beethoven. Per garantire il distanziamento sociale, ci sarà anche la possibilità di fruire in modo insolito del concerto per mezzo di cuffie wi-fi. Si potrà ascoltare la musica passeggiando tra il giardino e il primo piano della villa. In programma cinque delle nove Sinfonie di Beethoven, nella trascrizione pianistica di Franz Liszt eseguite da giovani artisti della Queen Elisabeth Music Chapel di Waterloo (Belgio) e dai pianisti Louis Lortie e Maurizio Baglini. Lo scenario successivo sarà Villa del Balbianello con un doppio appuntamento: giovedì 20 agosto alle 21 con “Moonlight at Balbianello” e il pianista Louis Lortie impegnato in tre Sonate di Beethoven e venerdì 21 agosto, alle 19.30, per un cocktail musicale al tramonto, un’occasione unica per assaporare la musica al calar del sole in un luogo magico come Villa del Balbianello. Anton Dressler al clarinetto e Ingrid Fliter al pianoforte si muoveranno tra Poulenc, Chopin, Stravinsky, Piazzolla e Milhaud.
Sabato 22 agosto alle 18.30 il Festival si sposta al Santuario della Madonna del Soccorso di Ossuccio. Protagonista il Quartetto Adorno su musiche di Mozart e Beethoven.
Anche domenica 23 agosto un doppio appuntamento: alle 6 sulla terrazza a lago nel Parco di Mezzegra si terrà un concerto all’alba con Anton Dressler al clarinetto e live electronics, mentre alle 19.30 al Grand Hotel Tremezzo gran finale con arie d’opera di Rossini, Tosti, Obradors, Bizet, Verdi e Saint Saënseseguite dal tenore Renè Barbera e dalla mezzosoprano Rihab Chaieb accompagnati al pianoforte da Paolo Bressan e Sophia Muñoz.
Informazioni e prenotazioni: www.lacmusfestival.com.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.