Mutui, nel 2018 erogati più di 660 milioni nel comasco

La città di Como vista dall'alto

Muti, nel quarto trimestre del 2018 in provincia di Como sono stati erogati volumi per 178,8 milioni di euro. L’ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa ha analizzato l’andamento dei finanziamenti per l’acquisto dell’abitazione concessi alle famiglie residenti in Lombardia. Lo studio fa riferimento al report Banche e istituzioni finanziarie, aggiornato e pubblicato da Banca d’Italia nel mese di marzo 2019 Il dato comasco è in crescita rispetto allo stesso periodo del 2017 (+16,1%), e fa segnare, dopo Pavia (il cui confronto con l’anno precedente evidenzia un +20%), la migliore performance. Complessivamente i dodici mesi appena trascorsi hanno evidenziato volumi per 666,4 milioni di euro (+11,8%). Globalmente le famiglie lombarde hanno ricevuto finanziamenti per l’acquisto delle abitazioni per più di 3 miliardi e 280 milioni, cifra che colloca la regione al primo posto in Italia per totale erogato. Variazione positiva rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente, ma anche esaminando i dati dell’intero anno.  Guardando alle province vicine a Como, in provincia di Lecco – sempre tra ottobre, novembre e dicembre – sono stati erogati volumi per 73,9 milioni di euro a Varese 235,2 milioni. 
In Lombardia negli ultimi mesi dello scorso anno la richiesta di mutuo media si attesta intorno ai 126mila euro, dodici mesi prima la somma era pari a 121.800 euro. I numeri diffusi evidenziano – secondo gli addetti ai lavori – che il mercato dei mutui alla famiglia è ben strutturato e la crescita è legata al mercato immobiliare. Grazie a tassi molto competitivi che agevolano di fatto l’accesso al credito, a prezzi degli immobili più vantaggiosi sul mercato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.