Nadef: Bonomi, bene previsioni ma vera sfida sarà nel 2022

Eravamo già convinti della forza delle nostre imprese

(ANSA) – GAMBELLARA (VICENZA), 29 SET – La previsione contenuta nella Nadef "conferma quello che era un trend molto forte di ripresa, ovviamente ci dà soddisfazione, ci conforta in quello che erano le nostre previsioni di inizio anno". Lo ha detto il presidente di Confindustria Carlo Bonomi, a margine dell’assemblea degli Industriali di Vicenza. "Mi ricordo a inizio anno – ha aggiunto Bonomi – quando Confindustria diceva che saremmo cresciuti più del 5%. Ci avevano guardato in maniera molto strana, ma eravamo convinti della forza delle nostre imprese, della nostra manifattura. Questo dato però non va preso con troppa enfasi, perché la vera sfida sarà la crescita a partire dal 2022, che deve essere una crescita solida, una crescita duratura, perché dobbiamo far fronte al debito emergenziale che abbiamo contratto come Paese", ha concluso. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.