Navalny, fermati la portavoce e altri collaboratori

Continua la stretta di Mosca sull'oppositore politico

(ANSA) – MOSCA, 22 GEN – La polizia russa ieri sera ha fermato alcuni collaboratori del leader dell’opposizione Alexiei Navalny. Secondo la testata online Meduza, a Mosca gli agenti hanno fermato la portavoce del dissidente, Kira Yarmish, e Gheorghi Alburov, che lavora per il dipartimento investigativo della Fondazione anticorruzione di Navalny. Ci sono stati fermi anche in altre zone della Russia: tra i fermati risultano infatti Anastasia Panchenko, coordinatrice degli attivisti di Navalny nella regione di Krasnodar, e un volontario dell’oppositore a Kaliningrad. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.