Navalny: Johnson, Gb vuole aiutare a far giustizia

Tweet anti-Putin del premier: 'Mondo scioccato da avvelenamento'

(ANSA) – LONDRA, 26 AGO – "L’avvelenamento di Alexei Navalny ha scioccato il mondo" e il Regno Unito intende dare il suo contributo per assicurare che i responsabili siano puniti e che "giustizia sia fatta". Lo scrive via Twitter il premier Tory britannico, Boris Johnson, intervenendo per la prima volta sul caso dell’oppositore russo ricoverato attualmente in coma in Germania. Caso che ha suggerito in Occidente paragoni con la fatale intossicazione al polonio perpetrata a Londra a suo tempo contro l’ex ufficiale del Kgb Aleksandr Litvinenko e con il più recente tentativo d’avvelenamento, attribuito a una dose di agente nervino di tipo Novichok, dell’ex spia doppiogiochista Serghiei Skripal: episodi ricondotti entrambi dalle autorità del Regno "con alta probabilità" a presunti ordini del Cremlino. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.