Navalny, trovate tracce di veleno

In contrasto con le affermazioni dei loro colleghi russi

(ANSA) – ROMA, 24 AGO – I medici dell’ospedale Charité di Berlino hanno scoperto "tracce di avvelenamento" nei test clinici a cui è stato sottoposto Alexei Navalny. Non escludono inoltre "effetti a lungo termine" dovuti al veleno. I loro loro colleghi russi di Omsk, dove era stato ricoverato Navalny dopo aver sofferto un malore mentre era in volo verso Mosca, avevano escluso questa possibilità, prima del suo trasferimento in Germania.(ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.