Nel capoluogo pattuglia con pedalata assistita

L’iniziativa
Forse sarà un deterrente per i ladri di “due ruote”, la pattuglia in bici che da ieri sorveglia Como. E che si fa dare una mano, nella città di Volta, dall’elettricità. Dando così il buon esempio sul fronte dell’ecologia.
Ha infatti preso il via un nuovo servizio di controllo delle aree turistiche e del centro storico promosso dal comando della polizia locale cittadina. Il pattugliamento è svolto da due agenti. In sella a due bici elettriche concesse in comodato d’uso gratuito dall’azienda produttrice, la Atala, grazie alla pedalata assistita percorrono i 5 chilometri di lungolago da viale Geno fino al confine con Cernobbio in meno di 20 minuti. Quanto basta a sorvegliare in modo efficiente il territorio senza inquinare. Il controllo sarà effettuato soprattutto durante il pomeriggio, con particolare attenzione ai fine settimana. «L’obiettivo – commenta l’assessore alla Sicurezza, Marcello Iantorno – è migliorare il presidio della città e delle periferie, attraverso un contatto diretto con i cittadini».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.