Nella borsetta 96mila franchi. Fermata in dogana una polacca

Controlli a Brogeda
Ben 96.100 franchi, quasi 79mila euro non dichiarati e nascosti nella borsetta. Ancora un sequestro di valuta al valico autostradale di Brogeda per i finanzieri del gruppo di Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali. I soldi erano in possesso di una cittadina polacca residente in Svizzera. Diretta in Italia, a bordo di una Bmw di grossa cilindrata, la donna ha inizialmente detto di non trasportare né merci né valuta.

Un controllo approfondito, invece, ha permesso ai finanzieri di scoprire 172 banconote di vario taglio nascoste nella borsa, per un totale di 78.790 euro. Sequestrato il 50% del denaro trasportato illecitamente, ovvero quello eccedente i 10mila euro consentiti.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.