Nell’auto profumi e cellulari contraffatti

INTERVENGONO LE VOLANTI
Sull’auto trasportavano 17 confezioni di profumo e due telefoni cellulari, merce poi risultata contraffatta. Due romeni sono stati denunciati a piede libero con l’accusa di introduzione nello Stato e commercio di prodotti falsi. L’intervento è stato compiuto dalle volanti. I due stranieri sono stati anche colpiti dal foglio di via obbligatorio da Como con divieto di ritorno.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.