Nero soffocato, scontri a Minneapolis

La polizia usa gas lacrimogeni contro centinaia manifestanti

(ANSA) – NEW YORK, 27 MAG – Centinaia di persone scendono in piazza a Minneapolis per manifestare contro la morte di George Floyd, bloccato dalla polizia e morto poco dopo in ospedale. E la tensione con la polizia sta salendo con gli agenti che, incalzati dall’avanzata dei manifestanti, sono ricorsi al lancio di gas lacrimogeni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.