Non vuole abbandonare il tetto coniugale: arrivano i carabinieri

Carabinieri di Albate

Non aveva eseguito l’ordine del giudice che sanciva l’obbligo dell’abbandono del tetto coniugale.
I carabinieri della stazione di Albate sono stati così costretti a predisporre una esecuzione forzata.
Giunti sul posto, tuttavia, hanno trovato ad attenderli la resistenza del marito che proprio non ne voleva sapere di andarsene dalla casa.
Sono stati momenti concitati quelli vissuti nella mattinata di mercoledì a Montorfano, con spintoni ai carabinieri nel tentativo di allontanarli dall’abitazione.
La moglie, separata dal marito, per paura si era chiusa in cucina attendendo di essere raggiunta dai carabinieri inviati dalla caserma di Albate.
Nei guai, con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale, è così finito un pensionato 77enne che è stato arrestato dai militari dell’Arma in flagranza di reato e portato in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.