Noto avvocato comasco picchiato e derubato in una villa a Gironico

L'avvocato Franco Fabiani

Aggredito alle spalle da due malviventi, legato, picchiato, minacciato con una pistola e rapinato di soldi e orologi di pregio. Violenta rapina sabato sera a Gironico. La vittima è Franco Fabiani, noto avvocato comasco con studio in via Albertolli, nel pieno centro città.

Fabiani, 71 anni, sabato sera era a casa con un’amica. Era a bordo piscina quando i malviventi hanno fatto irruzione in casa. «Mi sono arrivati alle spalle – racconta l’avvocato cassazionista – Erano due e non sono riuscito a capire da dove siano entrati. Avevano il passamontagna e i guanti neri. Mi hanno colpito e immobilizzato con fascette da elettricista e hanno continuato a picchiarmi anche se gli ho ripetuto che gli avrei dato quello che avevo e gli avrei aperto la cassaforte. Avevano una pistola che mi hanno puntato alla tempia. Hanno immobilizzato anche la mia amica ma fortunatamente non le hanno fatto nulla».

Fabiani ha aperto la cassaforte ai banditi. «Gli ho dato i soldi che avevo, circa 3mila euro, ma hanno continuato a picchiarmi – dice – Hanno preso alcuni orologi di valore e hanno continuato a rovistare dappertutto facendo anche danni notevoli in casa. Poi finalmente se ne sono andati. Ho aspettato un po’ e finalmente ho capito che l’incubo era finito».

Superato lo shock, Franco Fabiani si è poi rivolto ai carabinieri. «Mi avevano minacciato di non denunciare, che mi avrebbero ammazzato – dice – Domenica mi sono rivolto ai carabinieri. Ho un sistema di sorveglianza, che ora andò a potenziare ulteriormente ma che spero possa già aiutare gli inquirenti a rintracciare e fermare i banditi».
Indagini affidate ai carabinieri della compagnia di Como.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.