Novedratese, demolito il ponte danneggiato. Tra una settimana inizierà la ricostruzione

Demolizione ponte Novedratese

Demolizione per il ponte di Carimate, sulla via ai Giovi, la struttura danneggiata il 18 marzo scorso da un camion transitato sotto il viadotto. Un incidente che ha costretto la Provincia ad optare per la chiusura completa della la strada provinciale Novedratese nel tratto da Carimate a Lentate sul Seveso, con pesanti ripercussioni sulla viabilità nella zona.
Dopo l’abbattimento del manufatto danneggiato, a breve inizieranno le operazioni di ricostruzione. L’obiettivo di Villa Saporiti è la riapertura della strada entro il 15 aprile. “I lavori procedono come previsto con l’obiettivo di completarli nel più breve tempo possibile – conferma Bruno Tarantola, dirigente del settore Lavori pubblici – Al momento, confermiamo l’ipotesi di riapertura della Novedratese per la metà di aprile”.

L’abbattimento è stato completato nel giro di poche ore. “Ora si procederà ora per tracciare il disegno delle travi, che saranno appoggiate sulle spalle del ponte – sostiene ancora Tarantola – L’azienda che si sta occupando della realizzazione della struttura ha dedicato due linee produttive alla costruzione delle travi per il ponte di Carimate e questo dovrebbe accelerare ulteriormente i tempi”.

La ricostruzione dovrebbe iniziare tra una settimana. “Salvo contrattempi venerdì prossimo inizierà la posa delle travi e sabato sarà gettata la prima soletta – conclude Tarantola – Si lavorerà giorno e notte, anche in caso di eventuale pioggia. Se non ci saranno imprevisti seri, la Novedratese sarà riaperta entro il 15 aprile”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.