Nuova impennata di ricoveri e di contagi nel Comasco, sei i decessi. A Erba settanta suore positive

Pronto soccorso Valduce

Giornata pessima, l’ennesima di questo mese di marzo, sul fronte della diffusione del contagio in provincia di Como. I dati di ieri sono estremamente negativi. Nel giro di poche ore le curve sono balzate di nuovo verso l’alto, con incrementi pressoché costanti in tutti i settori di rilevazione. A partire dai ricoverati, che hanno fatto registrare un notevole +16. In totale, nelle strutture dell’Asst Lariana ci sono 315 pazienti per Covid-19 (erano 299) e anche il pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna e dell’ospedale di Cantù ieri mattina erano molto affollati, con 12 persone in attesa a San Fermo e ben 18 nel nosocomio brianzolo. Una situazione davvero problematica che non accenna ad allentare la presa.

Cresce anche il numero dei nuovi contagiati, ieri 507. Da inizio settimana stiamo viaggiando ad una velocità di oltre 200 tamponi positivi in più rispetto al periodo precedente. Balzo in avanti sensibile anche sul fronte dei positivi ogni centomila abitanti, su un periodo di sette giorni. La provincia di Como è salita a 362 (nelle 24 ore precedenti eravamo a 333) e il limite per il passaggio nella zona rossa, giusto per rendere l’idea, sarebbe di 250. Questo, più di ogni altra cosa, spiega bene quale sia lo stato di salute – ad oggi – del nostro territorio. Rispetto alla settimana precedente, su questo fronte, l’incremento dei contagi è del 17%.

In questo quadro pessimo, c’è da segnalare un focolaio importante all’interno dell’Istituto Suore della Nigrizia di Erba, con 70 religiose che risulterebbero contagiate dal Covid-19. La comunicazione è arrivata direttamente dal sindaco della cittadina brianzola, Veronica Airoldi.

Rimangono sempre alte anche le chiamate al 118 per problemi respiratori (l’11 marzo, nella zona di Como, Lecco e Varese, sono state 105) mentre nella nostra provincia, ieri, si sono registrati altri sei decessi per un totale di vittime da Covid-19 che è arrivato a 1.816. Tornando ai numeri dei nuovi contagi, da registrare l’andamento sempre pesante della pandemia in città: a Como, solo nella giornata di ieri, i nuovi positivi al coronavirus sono stati 70, per un totale complessivo in città di 6.181.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.