Oggi la Nuotata del Centenario. Nuova festa per il secolo della Como Nuoto

Como, primo bacino con viale Geno

«Siamo nati sulle sponde del Lago di Como e ne rappresentiamo la storia, vogliamo ricordarlo anche con una nuotata, anzi due». Così Mario Bulgheroni, presidente della Como Nuoto, introduce il nuovo evento per celebrare il primo secolo di vita della società di viale Geno.
Un doppio percorso, di 5 e 2,5 chilometri, la “Nuotata del Centenario”, partirà questa mattina alle 11.30 sia da Torno (percorso lungo) sia da Blevio (percorso breve).
Alla doppia manifestazione hanno già aderito un centinaio di atleti. Ci saranno in particolare molti appassionati di triathlon, abituati a queste distanze, tesserati per società del Lario, ma anche del Milanese e di Roma. È obbligatorio l’utilizzo del palloncino di sicurezza fornito direttamente dagli organizzatori (Como Nuoto, in collaborazione con Csen e Invincible Diving Center). Il presidente Mario Bulgheroni non nuoterà, spiega, ma aspetterà tutti gli atleti alla Como Nuoto per consegnare i riconoscimenti e festeggiare con loro il traguardo.
«Questo centenario è un insieme di eventi, se vogliamo iniziati con la manifestazione di due anni fa con le Ferrari – dice Bulgheroni – La nuotata da Torno e Blevio è una novità, in passato era stata organizzata l’attraversata fino a Cernobbio, altra bella manifestazione».
Il programma di oggi parte alle 8 nelle sede di viale Geno, attorno alle 9.30 il briefing con i partecipanti dotati di cuffie arancioni e gialle a seconda del percorso. I nuotatori raggiungeranno poi con un battello della Navigazione Laghi (con partenza alle 10.30 da villa Geno) Blevio e Torno. La start della competizione da Torno è davanti a piazza Braga, quella di Blevio di fronte al pontile del ristorante Momi. L’arrivo, per tutti, sarà al pontone a lago della Como Nuoto entro le 13.30.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.