Olgiatese, aggredita un’assistente sociale

pronto soccorso

Mattinata di tensione in un comune dell’Olgiatese. Una assistente sociale è stata aggredita da un uomo mentre era intervenuta in un palazzo per prelevare due bambini da portare in una struttura protetta. Il decreto arrivava direttamente dal tribunale dei minori. Per questo motivo la polizia locale – con l’assistente sociale – aveva raggiunto la casa indicata per eseguire il provvedimento. La tensione è stata però subito altissima. Poi, quando la situazione sembrava essere tornata sotto controllo, un uomo – pare un inquilino dello stesso palazzo – ha colpito l’assistente sociale facendola cadere a terra. La vittima è stata messa al sicuro e poi accompagnata per un controllo in ospedale. Il tutto con un coro di insulti e urla. In queste ore dovrebbe essere formalizzata la denuncia contro l’aggressore, che in seguito è stato individuato. Sul posto sono giunti anche i carabinieri.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.