Olimpiadi giovanili a Buenos Aires. Nicolas Castelnovo, storica medaglia d’oro

Nicolas Castelnovo (a destra)

Grande gioia per lo sport comasco. A Buenos Aires (Argentina) durante i Giochi Olimpici Giovanili il “Due senza maschile” con Nicolas Castelnovo (Canottieri Lario) e il piemontese Alberto Zamariola ha vinto la prima medaglia d’oro per il canottaggio italiano. Una affermazione storica per il remo del nostro Paese: l’Italia finora, pur partecipando alle altre edizioni, non era mai salita sul podio.
Sul podio con l’Italia anche la Romania, argento, e l’Argentina, bronzo (quest’ultima data favorita nei pronostici iniziali). All’oro va aggiunto anche il quinto posto ottenuto nel “Due senza femminile” da Khadija Alajdi El Idrissi e Vittoria Tonoli.
«Per noi è una stagione eccezionale – commenta Leo Bernasconi, presidente della Canottieri Lario – In questo 2018 Nicolas aveva già fatto suo un titolo europeo; Arianna Noseda ha invece conquistato l’oro ai Mondiali. Vanno poi aggiunti quattro argenti continentali e due bronzi iridati. Alla nostra bacheca mancava un successo olimpico e Castelnovo ci ha regalato questa soddisfazione: una grande vittoria che a noi tutti dà una emozione unica».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.