Oltre 56% lavoratori attento a pranzo

Edenred

(ANSA) – MILANO, 17 DIC – Oltre il 56% dei lavoratori fa attenzione a ciò che mangia e sceglie una dieta sana. Non solo, "mentre in passato si preparava il cibo da casa e si pranzava davanti alla scrivania, oggi si esce per staccare e si cerca cibo sano". A spiegare l’evoluzione della pausa pranzo degli italiani è l’a.d di Edenred Italia, Luca Palermo, sulla base del Food Barometer 2019, l’indagine annuale condotta nell’ambito del programma F.O.O.D. (Fighting obesity through offer and demand), di cui Edenred è main partner. Altro trend in crescita è la pausa pranzo "digitale" attraverso l’utilizzo di buoni pasto elettronici, app su smartphone e servizi di food delivery. "Con la digitalizzazione dei nostri sistemi, sta diventando sempre più facile mettere in connessione le piattaforme di consegna di cibo a domicilio con i lavoratori che vogliono fruire della pausa pranzo in questo modo", dice Palermo, spiegando che stanno anche nascendo attori online "attenti all’offerta di pasti equilibrati, sempre più scelti dai lavoratori".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.