Omaggio all’Argentina tra poesia e musica a Brunate

© | . Como 2 aprile 2010, Villa Olmo, prove spettacolo per mostra Rubens, Marco Ballerini.

Domani alle 21 va in scena nell’auditorium della biblioteca di Brunate il recital Argentina ida y vuelta (Argentina andata e ritorno) che vede protagonisti l’attore Marco Ballerini e la pianista Alessandra Gelfini. La musica e i poeti argentini riempiono l’aria di amori struggenti e spesso non corrisposti, di una dolce malinconia, del senso della

mancanza, della lontananza, della metropoli, di spazi sconfinati e

di un’ineffabile tragicità. Argentina Ida y Vuelta è un viaggio immaginario dall’altra parte del mondo vissuto col cuore, col ricordo e con quel senso di appartenenza che tanto lega noi Italiani ai nostri cugini d’oltreoceano. Nel recital grandi poeti come Jorge Luis Borges, Julio Cortázar, Rodolfo Wilcock, Alejandra Pizarnik, Juan Gelman, Silvina Ocampo, Hugo Mujica, Roberto

Juarroz, Alfonsina Storni dialogano con la musica di Astor Piazzolla, Horacio Salgán, Carlos Gardel, Juan Rivero e della stessa Alessandra Gelfini. Attivo nel Teatro dal 1984, Marco Ballerini ha recitato nel teatro classico, nel teatro sperimentale, nel teatro ragazzi e in quello dialettale. Collabora da molti anni con scuole elementari, medie e superiori come esperto della parola, e con alcune biblioteche per corsi di lettura teatrale. Alessandra Gelfini si è diplomata con il massimo dei voti sotto la guida di Cristina Carini al Conservatorio A. Boito di Parma e in composizione tradizionale al Conservatorio G. Verdi di Como. L’auditorium è in via Funicolare 16, ingresso libero.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.