Omicidio a Veniano: arrestato un papà 47enne di Fenegrò

omicidio di un giovane nel parco di Veniano

Svolta immediata nelle immagini per l’accoltellamento mortale avvenuto ieri sera a Veniano. I carabinieri della compagnia di Cantù hanno arrestato un 47enne di Fenegrò, incensurato, padre di famiglia. Sarebbe stato lui a scagliare i fendenti mortali che hanno ucciso il giovane.

I militari hanno ritrovato e sequestrato l’arma del delitto, un coltello a serramanico, e gli indumenti indossati dall’aggressore, ovvero una maglietta e dei pantaloncini. I vestiti erano ancora sporchi di sangue. 

La lite sarebbe nata per motivi più che futili: uno schizzo d’acqua fatto dal 25enne al 47enne mentre stavano bevendo. Dalle parole si sarebbe poi passati allo scontro fisico e alla coltellata. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.