Operaio cade da un ponteggio e muore nel Varesotto

Lavorava in cantiere a Tradate

(ANSA) – VARESE, 08 MAG – Un operaio di 52 anni è morto dopo essere precipitato da un ponteggio a Tradate (Varese), intorno alle 11. A quanto emerso l’uomo sarebbe scivolato dalla struttura all’interno di un cantiere di un centro commerciale, cadendo nel vuoto per circa quattro metri. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 con ambulanza ed elicottero ma, nonostante il tentativo di rianimarlo, l’uomo è morto.

Sono intervenuti i tecnici Ats. Indagano i carabinieri. Si tratta della terza morte sul lavoro in quattro giorni in Lombardia. Il 5 maggio, a Busto Arsizio, sempre in provincia di Varese, è morto Christian Martinelli, di 49 anni, schiacciato da un’alesatrice nella fabbrica dove era , mentre il 6 in un cantiere a Pagazzano è deceduto Maurizio Gritti, travolto da una lastra di cemento. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.