Operaio muore schiacciato da un sacco di mangime nel Reggiano

Il carico pesava 12 quintali e sarebbe caduto da un muletto

(ANSA) – REGGIO EMILIA, 30 GIU – Un operaio è morto schiacciato da un sacco di mangime di 12 quintali caduto da un muletto. L’incidente sul lavoro si è verificato stanotte nel capannone di un’azienda a Novellara, nella Bassa Reggiana. L’uomo, un 58enne residente a Reggiolo, è stato travolto dal grosso carico. Alcuni dipendenti hanno allertato immediatamente il 118, ma non c’è stato nulla da fare. Sul posto i carabinieri e il personale del servizio prevenzione e sicurezza sul lavoro dell’Ausl di Guastalla che indagano sull’accaduto coordinati dalla Procura di Reggio Emilia, la quale ha aperto un’inchiesta. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.