Oro: in calo, scende a 1.545,84 dollari

Dopo impennata successiva ad attacco iraniano -0

(ANSA) – ROMA, 9 GEN – Il prezzo dell’oro si raffredda dopo la fiammata dei giorni scorsi in seguito alle tensioni Usa-Iran. Il metallo prezioso, che sulla scia dell’attacco iraniano alle basi Usa in Iraq era salito a 1.611 dollari l’oncia, è scambiato stamane a 1.545,84 dollari (-0,68%).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.