P.A: Brunetta, servono 150.000 assunzioni l’anno

Ministro

(ANSA) – ROMA, 12 APR – Per ripristinare il turn over nella pubblica amministrazione ci vogliono 150.000 assunzioni l’anno. Lo ha detto il ministro della Pubblica amministrazione, Renato Brunetta in una conversazione con Pwc. Brunetta ha ribadito la necessità di cambiare le regole del reclutamento, dei concorsi quindi, perché "senza non si può fare il ricambio generazionale". La Pubblica amministrazione utilizzerà lo smart working "solo se migliorerà l’efficienza del lavoro e la soddisfazione del cliente sennò si tornerà sul posto di lavoro", ha detto ancora Brunetta, facendo l’esempio di una conferenza dei servizi che si può fare in teleconferenza in modo efficiente e con soddisfazione. Non è invece accettabile una situazione come quella accaduta di sportelli al pubblico chiusi con scritto "chiuso per smart working": "I clienti finali sono stati silenziati", ha detto. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.