Palasport, la promessa dell’assessore Gervasoni: «Inizieremo con i fondi della Regione»

Rendering nuovo Palazzetto dello Sport di Muggiò

«L’inizio dei lavori per il Palazzetto dello Sport non potrà avvenire prima della fine del 2023, inizio 2024. Abbiamo chiesto a Regione Lombardia di poter utilizzare i fondi a disposizione per finanziare il progetto definitivo e quello esecutivo» così l’assessore ai Lavori pubblici, Pierangelo Gervasoni, è intervenuto ieri in consiglio comunale dopo le richieste di chiarimento presentate dalle consigliere del gruppo misto Ada Mantovani e Pierangela Torresani.

Neppure l’assessore insomma conta di poter ottenere qualche euro dalle alienazioni messe a bilancio per 11 milioni. Resta da capire se il contributo previsto dal Patto Lombardia, ovvero dalla Regione, per circa 3,5 milioni di euro possa essere speso per la fase progettuale del palazzetto. «Si tratta di tempi molto lunghi, non dettati da noi – ha spiegato sempre Gervasoni – il progetto del Palasport prevede un concorso internazionale, difficile pensare di accelerare i tempi e di arrivare al cantiere prima del 2024» ha concluso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.