Pallacanestro Cantù, la tenacia di Allievi: «Vogliamo costruire un futuro di successi»

Gianni Petrucci Roberto Allievi Andrea Mauri

«Il piano industriale che abbiamo predisposto è all’altezza della nostra storia. Vogliamo rendere il marchio del club visibile e ambìto. Il nuovo palasport è imprescindibile per costruire un futuro di successi». Parole di Roberto Allievi, presidente della Pallacanestro Cantù, ieri alla presentazione dei piani societari. Non è mancato un riferimento alla formazione allenata da coach Cesare Pancotto – presente all’evento – che ha appena iniziato il campionato di serie A e che domenica scorsa, nel secondo turno, ha conquistato il suo primo successo con Pesaro.
«La squadra è stata costruita con un budget ridotto – ha spiegato il massimo dirigente – È stata fatta con prudenza economica ma sono sicuro che ci darà soddisfazioni; il tutto in un processo di crescita costante, con l’obiettivo di essere sempre più competitivi, di stagione in stagione».
Poi, tornando alla gestione, Roberto Allievi ha spiegato: «Il nostro vuole essere un nuovo modello di conduzione, che punta sullo sviluppo, che guarda al futuro. Siamo determinati ad andare avanti con l’appoggio di soci, sponsor, tifosi ed esponenti delle istituzioni. Dalla precedente proprietà abbiamo ereditato un debito che contiamo di sanare nel primo semestre del 2021».
Sergio Paparelli, numero uno di Cantù Next – società che ha come core business la costruzione del palazzetto – ha sottolineato: «Abbiamo lavorato in un periodo difficile con l’obiettivo di tornare a giocare a Cantù, nella nostra nuova casa sportiva. Ringrazio i soci per la tenacia e il supporto dimostrati in questi mesi».
Concetti ribaditi con fermezza da Alice Galbiati, sindaco di Cantù. «Siamo al vostro fianco – sono state le sue parole – Il Comune è pronto a fare la sua parte per il progetto del nuovo palazzetto».
«Siamo orgogliosi e soprattutto responsabili, viste le delusioni del passato, pronti a percorrere il cammino per raggiungere l’obiettivo che tutti insieme ci siamo posti – ha aggiunto il primo cittadino – Sono fiduciosa, sicura del fatto che sarà raggiunto il risultato da tutti atteso».
Nella foto da sinistra, il presidente federale Gianni Petrucci, Roberto Allievi e l’amministratore delegato Andrea Mauri

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.