Pallacanestro Cantù, se ne va Kavell Bigby-Williams

Pallacanestro Cantù, centro Toto Caimi, presentazione nuovo giocatore Kavell Bigby William

«Acqua S.Bernardo Pallacanestro Cantù comunica di aver risolto il contratto con il centro britannico Kavell Bigby-Williams, al quale il club desidera augurare le migliori fortune per il prosieguo della sua carriera».
Con queste poche righe la società brianzola congeda il centro britannico arrivato lo scorso dicembre per dare più sostanza al reparto lunghi dei brianzoli.
Il centro inglese di 211 centimetri Kavell Bigby- Williams, 25 anni, nativo di Londra, è giunto a Cantù dopo aver vestito la maglia della Nazionale britannica nelle Under 18 e Under 20, forte della sua solidità in difesa, e delle sue qualità di rimbalzista. Un lungo molto fisico e di comprovata agilità a dispetto della sua imponente stazza.
Bigby-Williams, però, solo a sprazzi è riuscito a dimostrare le sue qualità, ad esempio si è messo in evidenza nella sfida di ritorno contro Bologna dove ha totalizzato 21 punti e strappato 11 rimbalzi.
L’ultima gara che lo ha visto a referto è stata quella vinta contro Varese. Nelle ultime partite, infatti, gli è stato preferito Sha’markus Kennedy.
Il contratto prevedeva che l’ingaggio di Bigby- Williams arrivasse fino alla fine di giugno di quest’anno, ma evidentemente la società ha optato per altre soluzioni, visto anche il momento delicato: la Pallacanestro Cantù sta infatti lottando per allontanare da sé lo spettro della retrocessione.
L’Acqua S.Bernardo è in questo momento ultima in classifica insieme con Varese. Importantissimo sarà quindi l’impegno contro Cremona, 22° del girone di ritorno, in programma il prossimo 14 marzo a Desio. A questo punto del campionato ogni partita ha un enorme peso specifico e i ragazzi di coach Bucchi dovranno fare appello a tutte le energie.
All’andata Cantù ha subìto da Cremona una sonora sconfitta, un 101-67 assolutamente da riscattare.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.