Paraciclismo: tre comaschi in gara ai Mondiali

Paolo Cecchetto

Tre atleti comaschi sono in Portogallo per difendere i colori della  Nazionale di Paraciclismo, che  torna a calcare il palcoscenico iridato con il  Campionato del Mondo di Cascais. L’evento è in programma da oggi al 13 giugno al Circuito di Estoril – noto per aver ospitato anche i Gran Premi di F1 automobilistica – e lungo le strade del Paese lusitano.

Dopo lo stop forzato dello scorso anno causa Covid, i 21 azzurri convocati dal commissario  Mario Valentini  sono sbarcati in Portogallo, pronti a confermare la loro potenza di caratura mondiale e mandare un deciso segnale in previsione delle Paralimpiadi di Tokyo.

Tre, come detto, i lariani che fanno parte della spedizione azzurra con buone speranze di salire sul podio iridato: sono Paolo Cecchetto (campione olimpico a Rio 2016, nella foto), Roberta Amadeo e Pierpaolo Addesi (nato a Mariano Comense nel 1976, da anni si è trasferito in Abruzzo).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.