Parroco Cagliari mette in fuga ladri

Sacerdote è riuscito a togliere cappuccio a uno dei malviventi

(ANSA) – CAGLIARI, 3 GEN – Banditi messi in fuga dal parroco a Pirri, nella città Metropolitana di Cagliari. È successo la scorsa notte, verso l’1:30, nella chiesa di San Gregorio Magno. Il religioso è stato colpito con un cacciavite, ma è riuscito a togliere il cappuccio a uno dei due malviventi che si erano introdotti nella casa parrocchiale che comunica con la sagrestia della chiesa. I due, però, non avevano fatto i conti con Don Eugenio Cocco: il parroco che, forse svegliato dal rumore, li ha scoperti ed affrontati. Ne è nato un parapiglia e don Eugenio è riuscito a smascherare uno di loro, ma è stato colpito al volto da un punteruolo. Banditi in fuga e parroco in ospedale per le prime cure: è già stato dimesso. Sul posto sono arrivati i carabinieri.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.