Passeggiata “Alida Valli”, bocciata la mozione nonostante l’asse Pd-Fdi-Svolta Civica

Alida Valli

Como non ama le dive del cinema.

Bocciata ieri sera in consiglio comunale a Palazzo Cernezzi la mozione del consigliere di Fratelli d’Italia Sergio De Santis, che proponeva l’intitolazione di un tratto del lungolago di Como fra Tempio Voltiano e Monumento ai Caduti all’attrice Alida Valli, star internazionale, che in gioventù visse a Como.

L’iniziativa era stata proposta nel centenario della nascita (31 maggio 1921). Favorevoli, oltre a Fratelli d’Italia, il Pd e Svolta Civica. Ma alla mozione è stato fatale il voto negativo di Lista Rapinese, Forza Italia, Lega e Gruppo Misto.

“Sono scandalizzato”, è stato il commento a caldo di De Santis. Da parte sua il capogruppo del Pd Stefano Fanetti ha commentato: “Un fatto spiacevole”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.