Patrick Cutrone in Spagna: l’attaccante comasco in prestito al Valencia

Patrick Cutrone Valencia

Niente ritorno in Italia: Patrick Cutrone riparte dalla Spagna, più precisamente dal Valencia. L’accordo tra il Wolverhampton – che detiene il cartellino dell’attaccante comasco – e la società iberica è stato raggiunto per un prestito. Cutrone al Valencia trova un altro italiano, l’esterno Cristiano Piccini.

Sul sito della sua nuova squadra – nell’immagine sopra – sono già state pubblicate le immagini con la maglia dei “Murcielagos”, i pipistrelli, il soprannome dei giocatori del Valencia. Il mammifero, molto diffuso nella zona, è infatti nel simbolo della città. “Non vedevo l’ora di arrivare e di giocare in questo club storico” ha dichiarato Patrick.

La squadra della terza città della Spagna in questa stagione ha finora deluso le aspettative dei suoi tifosi, visto che è nella seconda parte della classifica della Liga. Nell’ultimo turno ha battuto per 1-0 l’Elche ed ora è attesa dai match con Athletic Bilbao (il 7 febbraio) e Real Madrid (il 14).

Una mossa di mercato, questa, che ha spiazzato alcuni club italiani che contavano sul ritorno nel nostro Paese di Cutrone; in particolare negli ultimi giorni si erano fatti avanti Udinese, Parma e Benevento. Nato a Como il 3 gennaio del 1998, Patrick ha mosso i primi passi nella Parediense ed è poi cresciuto nel settore giovanile del Milan, con cui ha esordito in serie A il 21 maggio del 2017 a San Siro nella partita con il Bologna.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.