Pattinaggio, la stagione 2011-2012 entra nel vivo. Due argenti lariani nella prima prova regionale

Protagonisti sul ghiaccio
È entrata nel vivo la stagione 2011-2012 del pattinaggio su ghiaccio. Il Lario è sempre in prima fila con la sua atleta di punta, Anna Cappellini, nella manifestazioni internazionali, ma i giovani di casa nostra si stanno facendo onore anche nelle prime competizioni locali.
Sono state due le medaglie d’argento conquistate dai pattinatori lariani nel corso della prima prova del campionato regionale di pattinaggio artistico su ghiaccio riservata alle categorie Federali e disputata a Zanica

, nel Bergamasco.
Lucrezia Rossini (Associazione ghiaccio Ambrosiana) nella categoria Esordienti B e Filippo Clerici (Gruppo Giovanile Ritmico) nella categoria Principianti hanno messo subito in chiaro potenzialità e ambizioni proponendo già da questa prima prova stagionale (cui ne seguiranno altre tre) le loro candidature a rappresentare la Lombardia al Trofeo delle Regioni, finale nazionale giovanile, che avrà come teatro di gara il Palaghiaccio di Feltre dal 9 all’11 marzo del prossimo anno.
Ottavo posto per Sofia Lodi, sempre tra le Esordienti B, mentre Greta Milanese (Principianti A) si è classificata quattordicesima e Francesca Lucca (Cadette) ha finito diciassettesima.
Per Filippo Clerici si è così conclusa una settimana particolarmente appagante dopo che all’inizio di novembre aveva ottenuto un brillante terzo posto a Merano nel corso della 24ª edizione della Coppa dell’Amicizia, gara internazionale di pattinaggio che ha registrato l’adesione di oltre duecento atleti.
Il pattinatore comasco si è inoltre piazzato al secondo posto nella speciale graduatoria denominata “Ice Factor”, che intendeva premiare le capacità interpretative degli atleti in gara indipendentemente dalla classifica finale e senza distinzioni di categoria.
Sempre sul ghiaccio della Meranarena buona prova per Margherita Pozzetti che si è classificata nona tra le Novice A, con Giorgia Gervasoni e Sara Corti rispettivamente quindicesima e ventiquattresima.

Nella foto:
In primo piano, Anna Cappellini, esponente-simbolo del pattinaggio su ghiaccio comasco. La stagione 2011-2012 è entrata nel vivo

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.