Paurosa caduta in pista sul tracciato di Varano. Motociclista canturino di 45 anni lotta per la vita

alt Domenica – L’incidente nel pomeriggio

Le moto – soprattutto le Ducati – sono la sua vita. E la passione per le due ruote spesso si accompagna all’ebbrezza di vivere la velocità in sicurezza, in un circuito vero in cui mettersi alla prova contro il cronometro.
Ma proprio questa sfrenata attrazione per il mondo delle corse ha portato un 45enne di Cantù a lottare per la vita in un letto dell’ospedale Maggiore di Parma dove è tuttora ricoverato.
Il centauro è rimasto infatti vittima di un brutto incidente sul tracciato

emiliano di Varano de’ Melegari mentre era impegnato in una prova in pista con il raggruppamento della categoria Esperti. Il tutto è avvenuto domenica pomeriggio all’autodromo “Riccardo Paletti”, in provincia di Parma.
Il motociclista di Cantù, per cause ancora poco chiare e in corso di accertamento, è caduto violentemente a terra prima di affrontare una variante alla quale è giunto a tutta velocità dal rettilineo.
Secondo una prima ipotesi fatta nell’immediatezza del fatto, non è escluso che possa essere stato tradito dai freni della moto. Quello che è accaduto dopo è stato altamente drammatico, con il 45enne caduto con violenza sull’asfalto fino a terminare la corsa incontrollata contro le protezioni della pista.
In volo si è alzato l’elisoccorso che ha trasportato il ferito all’ospedale Maggiore di Parma.
Le condizioni del motociclista brianzolo sono apparse subito gravi. Scontato dunque il successivo ricovero nel reparto di Rianimazione. E anche nel corso della nottata e della giornata di ieri il quadro clinico non sarebbe cambiato di molto.
Non filtrano molte notizie sulle condizioni, ma la prognosi – così come ieri – rimane rigorosamente riservata in attesa dell’evoluzione della situazione. Le condizioni del 45enne di Cantù sono definite «molto serie». Come detto, il centauro lariano era impegnato in una prova libera cronometrata quando quello che doveva essere un pomeriggio all’insegna del divertimento e della passione si è trasformato in un dramma.

M.Pv.

Nella foto:
Il traguardo dell’autodromo “Riccardo Paletti” di Varano, in provincia di Parma

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.