Pensione anticipata alle Poste a gennaio e a febbraio

Sono tutti stranieri

Un’ordinanza della presidenza del consiglio ha previsto l’anticipo della riscossione della pensione a chi la riceve in Posta anche per i mesi di gennaio e febbraio 2021. Per evitare assembramenti il pagamento viene diviso tra più giorni. In particolare, per il mese di gennaio, il pagamento inizia dal 28 dicembre 2020 (cognomi con lettere che iniziano con A, B e C) al 2 gennaio 2021, mentre per il mese di febbraio verrà effettuato dal 25 al 30 gennaio 2021 secondo un calendario che sarà pubblicato da Poste italiane sempre in base all’ordine alfabetico. «Il diritto al rateo di pensione si matura comunque il primo giorno del mese di competenza dello stesso», precisano dall’Inps.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.