Per una corretta amministrazione del bene pubblico

PATRIMONIO COMUNALE
Penso che ciò che accade al settore Patrimonio non sia un fatto isolato. Per troppo tempo non si è guardato a quello che era molto importante e logico fare, cioè applicare il controllo necessario su ciò che sarebbe normale per un’amministrazione della cosa pubblica. Il detto che la “roba” del Comune è cosa di nessuno purtroppo è diventata una routine. Si dovrebbe fare un bel lavoro introspettivo, che vada a sciogliere tutti i nodi che impediscono la corretta amministrazione del bene pubblico. Penso che questo sia un onere da affidare a una commissione esterna, tipo i revisori dei conti, che dovrebbero affiancare i vari settori come tutor.
Massimo Caronti

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.