Perna, il bomber che ha punito il Como, si divide tra la Giana e “Famiglia cristiana”

Fabio Perna

Grafico impaginatore nella redazione di “Famiglia cristiana” e bomber nella Giana Erminio. È curiosa la storia di Fabio Perna, il giocatore della squadra di Gorgonzola che con una sua rete in zona Cesarini domenica scorsa ha punito gli azzurri, costringendoli alla sconfitta per 2-1.
Perna gioca nella Giana dalla stagione 2012, nel campionato di Eccellenza. Già all’epoca lavorava a “Famiglia cristiana”; con la promozione tra i professionisti, la sua richiesta, accolta: ossia di dividersi tra il lavoro in redazione e gli allenamenti e le partite con la Giana Erminio. Il motivo? Perna non se la sentiva di lasciare un contratto a tempo indeterminato con la rivista per dedicarsi esclusivamente al calcio. La prospettiva, all’epoca, era peraltro quella di una Giana come squadra materasso, destinata a tornare tra i dilettanti. La squadra di Gorgonzola, invece, si è invece sempre fatta onore ed è alla sua settima stagione in serie C. L’attaccante è sempre stato un riferimento per i biancoazzurri e a 34 anni sa essere ancora decisivo, come ha dimostrato proprio domenica scorsa a spese della formazione di mister Marco Banchini.

Foto Sandro Niboli-As Giana

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.