Piazza Roma, arriva la nuova illuminazione

piazza Roma

Sarà rifatto integralmente l’impianto di illuminazione pubblica di piazza Roma, via Pretorio e via Rodari. Lo ha deciso la giunta comunale di Como. L’installazione originaria era stata realizzata negli anni ’60 ed è costituita da quattordici punti luce in piazza Roma e nove in via Pretorio «insufficienti a garantire il minimo dei requisiti illuminotecnici previsti dalle vigenti normative», spiega in una nota palazzo Cernezzi.
La realizzazione di un nuovo impianto di illuminazione era stata predisposta con la realizzazione delle condutture nell’ambito del rifacimento di piazza Roma nel 2016, ma i nuovi corpi illuminanti non erano stati installati. Con questo intervento l’iter verrà completato.
Il nuovo impianto – spiega ancora il Comune di Como – sarà formato da 24 nuovi apparecchi collocati in piazza Roma, più tre in via Rodari e nove in via Pretorio, tutti con lampade a led, che garantiscono minori costi di gestione e di manutenzione.
Il progetto, che comporta una spesa complessiva di 98.600 euro, per la definizione delle finiture estetiche e la scelta dei modelli dei lampioni è stato sviluppato con la Sovrintendenza «che si ringrazia per l’efficace collaborazione e i celeri tempi di autorizzazione del progetto», specifica Palazzo Cernezzi.
Come indicato proprio dalla Sovrintendenza nell’autorizzazione, saranno mantenuti i fari in rame già esistenti, realizzati specificatamente per il centro storico di Como, mentre la scelta dei nuovi riflettori integrativi sarà sottoposta in corso d’opera alla valutazione dell’ente che tutela il patrimonio artistico.
Il bando per la realizzazione dei lavori sarà pubblicato entro la fine di gennaio del 2020 mentre l’inizio dei lavori è previsto in primavera. L’entrata in funzione del nuovo impianto sarà all’inizio dell’estate prossima.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.