Picchiato e ferito nel bosco: indagini sui giri di droga

caserma Carabinieri di Cantù

I carabinieri della compagnia di Cantù, nella foto, proseguono le indagini per fare chiarezza sul ferimento di un nordafricano 40enne avvenuta nella notte tra giovedì e venerdì scorsi nella zona boschiva del comune di Monguzzo.
L’uomo sarebbe stato picchiato e poi ferito a una gamba con un’arma da fuoco. Il violento episodio è avvenuto in una zona nota per le attività di spaccio di droga e il movente dell’aggressione potrebbe essere collegato al traffico di stupefacenti, anche se le indagini sono in corso. Il ferito rimane ricoverato all’ospedale Manzoni di Lecco.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.