Pioli, Milan deve reagire con voglia e orgoglio

Non partecipo a processi

(ANSA) – MILANO, 10 GEN – "Dobbiamo reagire con orgoglio. Non partecipo ai processi mediatici o pubblici sui giocatori del Milan, io dico ai miei giocatori di credere in se stessi anche nei momenti difficili. Come uno affronta le difficoltà dice che persona e che giocatore è". Lo dice il tecnico del Milan, Stefano Pioli, commentando le tante critiche ricevute dai suoi giocatori – ed in particolare da Suso – per un rendimento molto sotto le aspettative. "Mi auguro – aggiunge Pioli nella conferenza alla vigilia della gara contro il Cagliari – che la squadra voglia mostrare le sue qualità. E’ una situazione che non ci aspettavamo e che vogliamo cambiare. Dobbiamo giocare con più intensità, essere più incisivi, dobbiamo trasformare la quantità in qualità. Ci sono ancora 60 punti a disposizione, non so dove arriveremo ma dobbiamo farne il più possibile". Pioli considera Cagliari una trasferta molto insidiosa: "Il Cagliari sta facendo un grande campionato. Conosciamo bene le loro caratteristiche, dovremo stare attenti. Dovremo essere propositivi e pensare solo a noi stessi per tornare a vincere". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.