Piscina di Muggiò, lavori ancora in corso. Il direttore: «Non sappiamo per quanto»

Trofeo di nuoto piscina di Muggiò

I lavori nella piscina di Muggiò non sono ancora terminati. E non si ha una data di fine cantiere.
Ormai quando si parla delle sorti di questo impianto, al centro del dibattito e delle polemiche da mesi, non ci si stupisce più di nulla. Gli interventi partiti una settimana fa per sostituire il famoso tubo e riparare così la perdita che aveva portato al necessario svuotamento della vasca sono infatti ancora in pieno svolgimento. «In effetti ho parlato con gli uffici comunali e mi hanno confermato come sia ancora in essere il cantiere – spiega il direttore della piscina Stefano Manfredi – Non c’è una data prevista per la chiusura dell’operazione». Rallenta dunque la futura riapertura dell’impianto, visto che, superate le difficoltà iniziali per reperire il famoso tubo, sembravano necessari solo pochi giorni per chiudere i lavori. Ma così non è stato. Va ricordato che a Muggiò, unica vasca olimpionica della provincia di Como, si allenavano oltre mille atleti, costretti da mesi a peregrinare per mezza Lombardia. Atleti che sperano almeno nella riapertura parziale – questa sembra il destino probabile per la struttura – ossia della sola vasca e degli spogliatoi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.