Polizia, mancato rinnovo contrattuale: domani le proteste

Questura di Como

Polizia di Stato in agitazione domani per il mancato rinnovo contrattuale del Comparto Sicurezza scaduto in dicembre. «Da quattro mesi prestiamo servizio con il contratto scaduto e solo dal prossimo mese ci verrà accreditata l’irrisoria cifra di 6 euro lordi mensili come riconoscimento della vacanza contrattuale» dice Robes Ivan Roncolato, segretario generale provinciale del sindacato di polizia Silp Cgil di Como.

«Contrariamente alle promesse di attenzione nei confronti delle forze dell’ordine enunciate con forza dal Governo del cambiamento – prosegue il sindacalista – tutto il Comparto Sicurezza è stato abbandonato ed è senza contratto essendo scaduto per quel che riguarda la parte economica da quattro mesi» .

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.