Napoleona: sempre gravi i feriti. L’incidente sul curvone domenica pomeriggio

Incidente Napoleona

Grave incidente domenica pomeriggio attorno alle 14 in via Napoleona a Como. Uno schianto devastante, con le auto seriamente danneggiate e con un bilancio che parla di sei feriti. Due i più gravi: si tratta di un 20enne ricoverato in Rianimazione all’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia e di un 23enne trasferito con l’elisoccorso all’ospedale di Varese. Per quest’ultimo la prognosi resta riservata ma le sue condizioni permettono di dire che non sarebbe in pericolo di vita, anche se dovrà essere sottoposto ad un’operazione dall’equipe di ortopedia.
Lo schianto è avvenuto all’altezza del curvone, in un punto già più volte in passato a centro di incidenti devastanti. In fase di ricostruzione la dinamica.
Sembra però che l’auto con a bordo i giovani (in tutto erano quattro) procedeva in direzione Como e si è scontrata contro una vettura che proveniva dal senso di marcia opposto con a bordo due coniugi.
Per consentire le operazioni di soccorso la strada è rimasta chiusa a lungo, con inevitabili ripercussioni sul traffico che è rimasto a lungo rallentato anche in tutte le altre vie di accesso alla città.
Sul posto oltre ai soccorritori del 118 anche i vigili del fuoco, la polizia locale e una volante della Questura di Como. Una delle due vetture coinvolte, dopo lo schianto, si è ribaltata.
Complicate le operazioni di soccorso dei feriti e quelle successive dimessa in sicurezza del manto stradale della Napoleona.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.