Pool Libertas Cantù, raggiunta la quota playoff

Santa Croce - Libertas Cantù Volley

Mai una sconfitta è stata così dolce per il Pool Libertas Cantù, che grazie al punto guadagnato mercoledì sera a Santa Croce (quando il match finisce 3-2 vengono assegnati 2 punti ai vincitori e 1 agli sconfitti, ndr) è entrato nelle dieci squadre che disputeranno i playoff promozione per la Superlega. Un risultato difficile da pronosticare soltanto a fine 2020, visto che i canturini sono stati flagellati dagli infortuni e dalle positività al Covid seguite da incontri recuperati in pratica ogni tre giorni senza la possibilità di allenarsi con continuità. Festeggia anche il general manager Massimo Max Redaelli, che tra presenze come secondo allenatore e come dirigente, mercoledì ha tagliato il traguardo di 250 panchine in serie A, considerate anche le stagioni nel Vero Volley Monza. La formazione canturina è attesa domenica a Cuneo dalla terza forza del campionato di serie A2, mentre il 7 marzo giocherà in casa contro Ortona.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.