Pop.Bari: Mcc,ok accordo quadro 1,4 mld

Adesione anche del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi

(ANSA) – ROMA, 31 DIC – Il Consiglio di Amministrazione del Mediocredito Centrale, ha deliberato di sottoscrivere un accordo quadro con Banca Popolare di Bari e il Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, che identifica i passaggi essenziali mediante i quali, nei prossimi mesi, "potrà pervenirsi alla ristrutturazione della stessa Banca Popolare di Bari e alla sua ricapitalizzazione, con un intervento complessivo non superiore a Euro 1,4 miliardi". L’intervento sulla Popolare di Bari, come delineato nell’accordo quadro, "è subordinato al verificarsi di una serie di condizioni, fra le quali, oltre alle necessarie autorizzazioni delle competenti Autorità di vigilanza, la conversione in legge del d.l. n. 142/2019, l’adozione dei relativi decreti di attuazione ai fini di un’adeguata dotazione patrimoniale di MCC, nonché la mancanza di indicazioni contrarie all’operazione da parte della Commissione Europea sotto il profilo della disciplina degli aiuti di Stato".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.