Portichetto, 80enne travolto da un treno. La vittima stava probabilmente attraversando i binari

Drammatico incidente poco dopo mezzogiorno a Portichetto di Luisago, a pochi metri dalla stazione ferroviaria.
Un pensionato di 80 anni è stato travolto e ucciso dal treno nei pressi del passaggio a livello.

Nulla ha potuto il capotreno per evitare di travolgere l’anziano, che probabilmente stava attraversando i binari e non si è accorto del sopraggiungere del convoglio.

La macchina dei soccorsi è scattata subito. In via Volta, a Luisago, è intervenuta un’ambulanza della Croce verde di Fino Mornasco con un’automedica dall’ospedale Sant’Anna.
Sul luogo dell’incidente anche i mezzi dei vigili del fuoco di Como e i carabinieri della compagnia di Cantù, che dovranno fare chiarezza sull’accaduto.

I medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’anziano. Troppo gravi le ferite riportate. Il corpo è stato recuperato dopo il nulla osta del magistrato di turno del Tribunale di Como.

Il traffico ferroviario è rimasto bloccato e rallentato sia in direzione del capoluogo lombardo sia vero Como. La vittima, residente a Fino Mornasco, era solo al momento dell’incidente.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.