Post antisemita, Amore indagata per diffamazione

Aggravata dall'odio razziale. Procura Torino apre fascicolo

(ANSA) – TORINO, 18 FEB – La consigliera comunale di Torino Monica Amore, del Movimento 5 Stelle, è indagata per diffamazione aggravata dall’odio razziale. Titolare dell’inchiesta il procuratore aggiunto Emilio Gatti che ha aperto un fascicolo dopo l’esposto presentato dall’avvocato Tommaso Levi per conto della comunità ebraica di Torino. La vicenda è quella del post su Facebook in cui associava alle testate del Gruppo Gedi alcune caricature antisemite. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.