Premio Cannavò al Como 1907 e a Stefano Borgonovo

Premio Cannavò

Il premio “Candido Cannavò”, promosso nel 2011 dal Circolo dei Navigli con l’intento di promuovere gli insegnamenti e i valori del grande giornalista, è stato assegnato al Como 1907, a Stefano Borgonovo (alla memoria) e all’atleta paralimpica e parlamentare Giusy Versace.

A Milano la società lariana era rappresentata dal segretario generale Michelangelo Vitali, dal team manager Giuseppe Calandra e dal responsabile della comunicazione Alessandro Camagni. Il riconoscimento è giunto con questa motivazione: “Esempio per tutti gli atleti perché possano seguire i principi morali da sempre sostenuti da Candido Cannavò quale presupposto per conseguire traguardi onorevoli di cui essere orgogliosi”.

Il premio nel ricordo di Stefano Borgonovo – citato come esempio nella sua battaglia contro la Sla, che l’ha portato alla morte il 27 giugno del 2013 – è stato invece ritirato dalla figlia Alessandra.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.