Prestino, l’acqua a scuola non è potabile

Scuola primaria Bianchi di Prestino

Inizia con l’emergenza idrica l’anno scolastico alla primaria “Luigi Bianchi” di Prestino in via Isonzo. A causa di lavori sulla rete idrica, ha avvisato l’istituto che fa capo all’istituto comprensivo con sede in via Picchi, l’acqua della scuola è stata considerata non potabile e pertanto i docenti hanno avvisato le famiglie di fornire agli alunni bottigliette per potersela portare da casa nella giornata di domani. Sempre entro domani il disservizio, fa sapere la scuola, dovrebbe essere risolto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.