Prete ucciso, la solidarietà del presidente della Regione

Dobbiamo convivere con virus senza paura ma serve semplificare

“Mi unisco alla comunità di Como che piange la morte di don Roberto Malgesini, aggredito questa mattina da un senzatetto a cui il sacerdote aveva portato conforto”. Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, esprime così il cordoglio dell’intera Giunta lombarda per la tragica scomparsa di don Malgesini.

“Da anni don Roberto – conclude il presidente – all’alba portava i pasti caldi ai poveri della città. Una vita dedicata agli ultimi, un esempio per tutti noi”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.